Inaugurazione del parcheggio Galileo Ferraris a Torino

Il parcheggio interrato ospiterà 305 posti auto (incarico di collaudo statico e tecnico-amministrativo)

Il nuovo parcheggio contiene al suo interno un'area archeologica con i resti delle antiche fortificazioni della città. L'importo lavori è di circa 11 mil euro.

La costruzione si sviluppa su 4 piani interrati con due rampe elicoidali ai due estremi dell’edificio e due rampe per l’ingresso e l’uscita, più un’ulteriore rampa di sicurezza. La maglia fondamentale per le strutture verticali è di 8,00x10,00m. Le solette sono in c.a. pieno gettato in opera. Il solaio di copertura è collaudato per i carichi dei ponti di II cat.

Fasi di scavo con presidio in pareti chiodate
Fasi di scavo con presidio in pareti chiodate
Prova di carico della copertura
Collaudo dei chiodi
Carichi equivalenti a ponti di II cat
Inaugurazione
Pannello illustrativo
Gli
Gli
Gli
Vista interna 1° liv. interrato
Aree esterne
Uscite pedonali
Uscite pedonali
Uscite pedonali

Stampa Email